Pulling Test – prova di trazione controllata dell’albero

Alberi caduti Roma Foto Corriere della Sera - Pulling Test - prova di trazione controllata dell'albero

Alberi caduti Roma Foto Corriere della Sera

Cos’è il pulling test:

Si tratta di un prova statica che consiste nell’applicare un carico ad un albero con lo scopo di valutare la resistenza dell’apparato radicale allo scalzamento della zolla.

La trazione avviene in modo controllato e serve a simulare l’azione del vento con un carico simile a quello di un uragano.

Pulling test - strumentazione

Pulling test – strumentazione

Il pulling test è un’analisi statica, non invasiva che riproduce l’azione del vento e la risposta dell’apparato radicale alle sollecitazioni.

Grazie all’applicazione del metodo SIA (static integrated assessment) e SIM (static integrated methods) il pulling test – prova di trazione – è il procedimento di valutazione della stabilità di un albero più completo in quanto restituisce dati oggettivi circa:

  • il grado di sicurezza statica di base (Sb) – SIA;

  • la sicurezza di rottura (Sr) – SIM;

  • sicurezza statica (Ss) – SIM.

2018 11 05 131946 - Pulling Test - prova di trazione controllata dell'albero

Pulling test – Prova di trazione dell’albero. Lobis 2002.

Nel pulling test la trazione è prodotta da un paranco manuale collegato ad una fune fissata sulla porzione alta del tronco, sulla quale è posizionato un dinamometro che rileva i valori della trazione e li trasmette ad un computer.

Contemporaneamente un inclinometro fissato alla base dell’albero registra le variazioni di inclinazione e misura cosi la propensione allo scalzamento della zolla radicale.

Il Perito Agrario Federico Simone esegue verifiche della stabilità degli alberi mediante pulling test a Milano e in tutta Italia. 

Se hai bisogno di controllare un albero chiamaci

Ogni incarico viene gestito in modo da garantire la massima completezza dell’indagine secondo le più attuali tecniche dell’arboricoltura e garantendo sempre la minore invasività per l’albero. I carichi applicati con il pulling test o prova di trazione, sono sempre molto inferiori a quelli di rottura teorica del legno considerato, cosi da prevenire il danneggiamento delle fibre dell’albero.

Le trazioni cui viene sottoposto l’albero sono ampiamente comprese entro margini di sicurezza ma sono sufficienti per ottenere una esatta simulazione dell’azione del vento sull’albero, fino all’ipotetico scalzamento della zolla.

Sulla scorta dei dati dimensionali e morfologici dell’albero e di quelli forniti e delle curve di riferimento contenute nel software dedicato si ottiene una curva da cui estrapolare i valori delle forze di carico.

Dall’analisi delle caratteristiche dell’albero, incrociate con i valori registrati dai sensori posizionati sull’albero durante la prova si determina l’indice percentuale di sicurezza.

Curva elaborata dal software

Curva elaborata dal software

Il dato ottenuto dalla valutazione della stabilità di un albero mediante prova di trazione pulling test è correlabile con i valori di elasticità del legno ottenuti grazie all’applicazione di elastomeri al fusto che restituiscono un dato circa la resistenza alla rottura dello stesso.

Gestire il verde ha sede a Milano ma le consulenze e le verifiche VTA vengono svolte in tutta Italia.

approfondimenti: http://fakopp.com/en/product/pullingtest/
Menu
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.gestireilverde.it/pulling-test-prova-di-trazione-controllata-dellalbero">
Twitter
LinkedIn